Nigeria

La Fondazione sta affiancando i missionari agostiniani in progetti per l’educazione, la formazione al lavoro di donne e giovani, la sanità e in programmi di peace building.

Gli Agostiniani arrivano a Jos in Nigeria nel 1938 (due irlandesi e un inglese) e dalla regione del Plateau iniziano la loro opera di evangelizzazione e di sostengo sociale.

Nel 2000 gli Agostiniani nigeriani costituiscono la prima Provincia Agostiniana in Africa diventando totalmente indipendenti dai frati europei contano più di 150 frati sparsi su tutto il territorio. La Nigeria è la prima economia d’Africa e con i suoi 160 milioni di abitanti, la nazione più popolosa del continente. Nonostante questo la Nigeria ha il 70% di popolazione che vive in povertà e una vita media di 57 anni. Inoltre, soprattutto negli ultimi anni, la nazione è flagellata da continui scontri etnico-religiosi e dagli attacchi terroristici di Boko Haram.