La Storia

Siamo una Fondazione giovane e piccola ma con 750 anni di storia alle spalle e operatori umanitari in 50 paesi del mondo

(P. Anthony Banks – CEO)

Il lavoro in campo sociale e al fianco dei più poveri ha sempre avuto un ruolo centrale nell’opera missionaria dell’Ordine Agostiniano e, seguendo le indicazioni di Sant’Agostino, vogliamo iniziare a sostenere le famiglie, per dedicarci poi alle città e arrivare, infine, a promuovere uno sviluppo mondiale più equo, questo è il percorso che abbiamo deciso di fare.

Nel 1990 viene creato il Segretariato per la Giustizia e Pace per contribuire alla causa della persona umana, non solo per solidarietà o per ascesi ma per giustizia. Dopo che nel 1997 la Curia viene riconosciuta come Organizzazione Non Governativa dal Dipartimento della Pubblica Informazione alle Nazioni Unite, inizia un percorso di approfondimento sui temi dell’educazione, dei diritti umani e dello sviluppo internazionale, anche attraverso la creazione di un ufficio progetti internazionali a Roma nel 2007. Nel maggio del 2014 le Nazioni Unite, riconoscendo il valore del lavoro fatto dagli agostiniani, dichiara la Curia idonea ad un avanzamento di status inserendola fra le ONG parte del Consiglio Economico e Sociale – ECOSOC.

Durante questo periodo, sempre in collaborazione e sinergia con gli agostiniani nei diversi paesi, sviluppa progetti in Algeria, Nigeria, Kenya, Indonesia, Tailandia, Australia, Perù, Panama, Cuba e Messico.

Durante il capitolo generale dell’agosto 2013, l’Ordine di Sant’Agostino decide di investire maggiormente nel settore della cooperazione internazionale e, dopo aver vagliato le varie possibilità, decide di creare una fondazione: la Fondazione Agostiniani nel Mondo onlus.

Nasce quindi, nel dicembre del 2014, la Fondazione Agostiniani nel Mondo, naturale prosecuzione del lavoro svolto negli anni passati, con lo scopo di sostenere le opere sociali degli agostiniani e delle agostiniane, sia attraverso un contributo economico sia supportando la loro crescita professionale nella gestione di progetti e finanziamenti internazionali. L’obiettivo finale è di creare un network di organizzazioni agostiniane nel mondo che lavorino in modo strutturato ed efficace a beneficio dei più poveri.

Gli Agostiniani in Repubblica Democratica del Congo

 

Gli Agostiniani in Nigeria